Spazi-gioco

Gli Spazi Gioco sono una delle attività che Cosper offre alle famiglie: si rivolge, infatti, sia ai genitori che ai bambini (solitamente nella fascia da 1 ai 6 anni d’età) affinché possano stare insieme con fantasia e creatività.

Dove e quando?

Il percorso dello Spazio Gioco si snoda nell’arco di tre/quattro incontri settimanali o quindicinali. Può essere attivato il collaborazione con comuni, scuole, parrocchie o gruppi di genitori. Sono loro, in quest’ultimo caso, a scegliere i tempi, gli orari e i giorni più adatti agli incontri, in base alle loro esigenze e soprattutto a quelle dei loro piccoli. I luoghi scelti per fare l’attività sono, generalmente, le scuole, gli oratori, le scuole o i centri sportivi, laddove ci siano spazi grandi e attrezzati, oltre che accoglienti, per ospitare la vivacità di gruppi che si incontrano per divertirsi.

Attività dello spazio gioco

Negli Spazi Gioco alcuni operatori professionalmente qualificati raccontano storie e propongono animazioni e laboratori espressivi per la realizzazione di piccoli capolavori che i bambini porteranno a casa alla fine dell’incontro. Giocando insieme e lasciando volare la fantasia, bambini e genitori sono guidati in un percorso che li porta ad approfondire la conoscenza reciproca. Questi momenti creativi, inoltre, aiutano i genitori ad accrescere le proprie capacità educative e permettono loro di migliorare la qualità del tempo che trascorrono coi figli e di capire meglio come comunicare con loro. I temi degli incontri sono i più svariati: i cinque sensi, i quattro elementi, fiabe vecchie e nuove, il mondo degli animali, i segreti del mare e tanti altri. Questi temi possono essere scelti dagli operatori, dalla committenza o dai genitori stessi, che, in questo caso, diventano i referenti principali del progetto in ogni sua fase, dalla sua pubblicizzazione con gli altri genitori alla verifica finale. All’interno dei percorsi, quei temi si sviluppano attraverso la narrazione e l’espressività corporea, l’attività ludica, la drammatizzazione e il travestimento, l’espressività manuale e musicale.

RESPONSABILE DEL SERVIZIO
responsabile-donna
MANUELA GNACCARINI

Tel: 0372 458146
Email: infanzia@cosper.coop

RICHIEDI INFORMAZIONI
Iscriviti alla Newsletter